Sala matrimoni Palazzo Reale
Milano

DESCRIZIONE PROGETTO

Da Gennaio 2012 Amstra rientra tra i fornitori ufficiali della D.C. Sezione Impianti Ufficio Consumi Energetici del Comune di Milano. Tale collaborazione ha previsto, tra i vari progetti, l’ammodernamento dell’impianto luci della sala matrimoni del Comune presso lo storico Palazzo Reale in Piazza del Duomo. Oltre all’abbattimento dei consumi energetici, l’operazione si prefiggeva soprattutto la riduzione dei costosi interventi di manutenzione e sostituzione delle lampadine a incandescenza. L’installazione su candelabri storici e con portalampada rivolti verso l’alto ha portato tuttavia a una serie di problematiche. La prima era la necessità di ricreare lo stesso identico effetto visivo tipico delle vecchie lampadine a incandescenza, così da rendere impercettibile l’opera di riqualificazione della stanza. La seconda, più tecnica, nasceva dalla necessità d’illuminare anche la pavimentanzione, particolare non di poco conto per i LED, trattandosi di fonti di luce direzionali. Tali problematiche sono state risolte attraverso l’utilizzo di tecnologia SCOB LED, in grado di permettere un’emissione del fascio luminoso pari a 300°. Inoltre, per ottimizzare l’effetto visivo a terra, è stata realizzata una base di appoggio dei LED ad hoc in posizione rialzata, così da incrementare l’angolo di emissione del flusso verso terra. L’opera di sostituzione ha permesso di passare dai precedenti 10kWh dell’impianto a poco più 1kWh, garantendo un risparmio energetico superiore all’80%.

Dati generali
Temperatura colore:

2˙700K

Situazione originale
Lampade:

oliva a incandescenza 42W

Lux medi:

210lux

Sostituzione con lampade Amstra
Lampade:

oliva SCOB 5W

Lux medi:

250lux

Scroll Up