Impianto FCA Mopar Rivalta

DESCRIZIONE PROGETTO

Inaugurato nel 1967, lo stabilimento FIAT di Rivalta, alle porte di Torino, ha dato la luce negli anni ad alcuni tra i modelli più storici del marchio, come la 124 Spider, la Dino, la Ritmo e la Bravo. A partire dal 2018 FCA ha iniziato un piano di rivalutazione dell’intero impianto. L’obiettivo è trasformare Mopar Rivalta nel più grande centro di distribuzione mondiale di ricambi Mopar, in grado da solo di servire l’intera area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Per ottimizzare l’attività globale del brand Mopar è stato quindi fondamentale sfruttare appieno i 340˙000m2 di spazio disponibili nell’area.

Lo studio dell’area stoccaggio mezzi, in grado di contenere fino a 87˙000 autovetture, è stato realizzato da Amstra in collaborazione con la ditta Eurosistemi. Il progetto ha previsto l’installazione di 168 proiettori Titan Evo 8M da 880W con sistema DALI, suddivisi su 26 torri da 30m d’altezza. Richiesta categorica della committenza era infatti di disporre sull’intera area di un’illuminazione media non inferiore a 30lux. Per fare ciò si è optato per l’utilizzo di ottiche rotosimmetriche da 60° con temperatura colore di 4˙000K. Così facendo si è potuta garantire un’ottimale resa cromatica a terra nonostante gli oltre 120m medi d’interdistanza tra le torri.

Dati generali
Altezza d'installazione:

30m

Temperatura colore:

4˙000K

Lampade Amstra utilizzate
Modello:

Titan Evo 8M 880W (custom FCA)

Lux medi:

>30lux

Scroll Up